sabato,Novembre 26 2022

Arrestato in Romania un 27enne di Cosenza accusato di furto aggravato

Il giovane si era reso irreperibile: nei suoi confronti era stato emesso un ordine di carcerazione per l'espiazione di una pena residua di 2 anni di reclusione

Arrestato in Romania un 27enne di Cosenza accusato di furto aggravato

È stato arrestato in Romania un 27enne di Cosenza che si era reso irreperibile dopo che nei suoi confronti era stato emesso, il 21 ottobre 2021, un ordine di carcerazione dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vallo della Lucania (Salerno), per l’espiazione della pena residua di 2 anni di reclusione, in quanto giudicato responsabile di furto aggravato, commesso a Torre Orsaia (Salerno). Il giovane è stato arrestato lo scorso 20 settembre dalla polizia romena, in esecuzione di un mandato d’arresto europeo.

Il ricercato era stato localizzato in Romania, nella contea di Cluj, a seguito di specifiche informazioni dei Carabinieri della Compagnia di Cosenza, veicolate al Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia di Roma. Il 23 novembre scorso è stato estradato in Italia presso lo scalo aereo militare di Roma-Ciampino e condotto nella casa circondariale di Civitavecchia.

Articoli correlati