venerdì,Giugno 9 2023

Cariati e la battaglia per l’ospedale, Roger Waters: : «Mi fa venire voglia di andare in Calabria» | VIDEO

A un anno esatto dall'appello per la riapertura del Vittorio Cosentino, ecco un altro estratto dell'intervista allo storico leader dei Pink Floyd contenuta nel docufilm "C'era una volta in Italia - Giacarta sta arrivando". Arriva anche la data della proiezione a Cosenza

Cariati e la battaglia per l’ospedale, Roger Waters: : «Mi fa venire voglia di andare in Calabria» | VIDEO

«Voi potete salvare il mondo con il vostro attivismo». Parole – e musica, verrebbe da dire – di Roger Waters. A pochi giorni dal debutto nelle sale cinematografiche del docufilm “C’era una volta in Italia – Giacarta sta arrivando”, e a un anno esatto da quell’appello nel quale in pochi secondi lo storico leader dei Pink Floyd faceva conoscere a tutto il mondo la vicenda dell’ex ospedale di Cariati, un nuovo estratto dell’intervista contenuta nell’opera di Federico Greco e Mirko Melchiorre viene diffuso in rete.

Leggi anche ⬇️
Leggi anche ⬇️

Al centro del lavoro dei due registi romani la situazione della sanità pubblica calabrese e l’occupazione di un’ala del presidio del Basso Ionio cosentino da parte di quelli che nella scheda del film sono descritti come «un manipolo di ribelli». I ribelli in lotta per la rinascita del Vittorio Cosentino, protagonisti di un atto che Waters definisce «eroico».

Per poi aggiungere, con tono sinceramente appassionato: «Mi fa venire voglia di prendere l’auto e andare in Calabria e dire: “Dove sono?” E portarli a prendere una pizza, aprire una bottiglia di vino e chieder loro di raccontarmi tutto e chiedergli: “Posso aiutarvi?”».

Quello di Roger Waters è solo uno dei volti di “C’era una volta in Italia”: accanto a lui – e ai ribelli della costa ionica – intellettuali, esperti e attivisti di fama mondiale. Uniti in un unico grido, lo stesso che un anno fa il grande musicista britannico lanciava in rete, pur senza alzare la voce ma in modo ugualmente perentorio: «Aprite l’ospedale di Cariati subito».

Il film di Greco e Melchiorre sarà proiettato in anteprima nazionale al multisala Lumière di Reggio Calabria il 5 dicembre, il 6 sarà invece a Corigliano-Rossano e il 12 a Cosenza, poi le altre tappe in tutta Italia. Per urlare ancora, contro la privatizzazione selvaggia che per tantissimi cancella l’accesso alle cure, per la sanità pubblica, per il diritto universale alla salute.

Ecco il video

Articoli correlati