sabato,Febbraio 24 2024

Loizzo (Lega): «Basta aggressioni ai medici, Ripristiniamo i posti di polizia»

La deputata del Carroccio parla di situazione intollerabile dopo l'ultima aggressione di Locri ed elogia Cosenza citandolo ad esempio

Loizzo (Lega): «Basta aggressioni ai medici, Ripristiniamo i posti di polizia»

«L’ennesima aggressione avvenuta ieri a Locri ai danni di un collega medico è intollerabile». Lo afferma la deputata cosentina della Lega Simona Loizzo, che è anche componente commissione Sanità. «Bisogna ripristinare i posti di polizia nei nosocomi, laddove mancano, e inserire aggravanti delle pene per i responsabili – dice Loizzo – perché è una situazione intollerabile».

«Ci sono realtà, come Cosenza, in cui esiste il posto di polizia e che, grazie all’impegno encomiabile del nuovo questore, registrano un’attenzione particolare delle forze dell’ordine. Ogni giorno medici coraggiosi vengono aggrediti soprattutto nei pronto soccorsi pagando per l’assenza di personale e per la dedizione che hanno al lavoro. Chiedo al ministro Schillaci – conclude Loizzo – di porre la questione della sicurezza dei medici come prioritaria».

Articoli correlati