venerdì,Febbraio 3 2023

Viali: «Domani out Martino. Rispoli e Meroni sono recuperati»

Mister Viali ha chiuso la conferenza stampa con una battuta sul mercato di gennaio del Cosenza: «Per ora devo risolvere i problemi diversamente».

Viali: «Domani out Martino. Rispoli e Meroni sono recuperati»

Domani il Cosenza torna in campo per la seconda partita consecutiva in casa. Questa volta i lupi se la vedranno con il Brescia. Ecco le parole di mister Viali in conferenza stampa.

«Ci vuole coraggio»

«Ogni partita – esordisce Viali – è un’occasione per migliorare la nostra classifica e sarà così anche contro il Brescia, una squadra che ha molta qualità. Ma noi dobbiamo giocare al massimo per provare a vincere. Ci arriviamo giusti. Martino ha iniziato a lavorare ma è complicato rischiarlo. Rispoli ha recuperato e anche Meroni sarà convocato. Cercheremo di avere coraggio, senza essere speculativi. Potrebbe esserci novità di formazione visto che abbiamo giocato 3 giorni fa. Voglio capire chi sta meglio. In difesa psicologicamente si sta bene per non aver subito gol finalmente ma dobbiamo fare ancora meglio».

«Quello che conta è l’atteggiamento»

«Difficile fare tabelle visto anche l’equilibrio di questo campionato. Sarà sempre così da qui alla sosta. Vogliamo fare una grande prestazione. Vedo crescita da parte dei ragazzi. Vogliamo diventare una squadra sempre più sicura di se. Trequartista o “albero di Natale”? I moduli – continua Viali – sono relativi. In un modo o nell’altro l’atteggiamento è uguale, cambiano le caratteristiche del singolo. Lo sviluppo e la conoscenza cambiano poco. Al di là dei numeri è importante attaccare in tanti e difendere in tanti».

Voca e Florenzi

Oltre a Venturi, domani mancherà anche Voca a centrocampo, squalificato: «Ho tante possibilità per sostituire un calciatore molto utile come lui. Mi aspetto che chi venga messo in campo sia consapevole di voler fare una grande prestazione per avere poi uno spazio importante nella squadra. Florenzi? E’ un giocatore qualitativo in ogni parte del campo. Quanto tempo rimane in avanti durante una gara, dipende da come si sviluppa la partita. Rinforzi a gennaio? Per ora devo risolvere i problemi diversamente» .

Articoli correlati