venerdì,Aprile 12 2024

Pagliuso alla Juventus, il nipote del vecchio patron del Cosenza vola a Vinovo

Paolo Fabiano junior gioca nell'Under 15 dei Lupi, ma il club rossoblù ha concesso il nulla osta alla richiesta di invito formulata dalla Vecchia Signora

Pagliuso alla Juventus, il nipote del vecchio patron del Cosenza vola a Vinovo

Paolo Fabiano Pagliuso alla Juventus. Non il vecchio patron, anche se il club bianconero ha cambiato di recente management, ma il nipote del vecchio presidente del glorioso Cosenza Calcio 1914. Paolo Fabiano Pagliuso junior, figlio di Luca, ultimo general manager dei Lupi, da domani si trasferirà a Vinovo per rispondere alla richiesta di invito formulata dai dirigenti del vivaio bianconero.

Classe 2009, si è messo in mostra proprio con il Cosenza che non ha esitato a concedere alla sua famiglia il nulla osta su indicazione del responsabile del settore giovanile Sergio Mezzina. Si aggregherà da subito per sottoporsi alle canoniche visite mediche, poi nei giorni seguenti dovrà dimostrare le sue qualità.

Paolo Fabiano Pagliuso è un calciatore dell’Under 15 guidata dall’allenatore Garofalo, squadra in cui milita nonostante abbia un’età inferiore a quella dei compagni di spogliatoio. Le sue prestazioni hanno attirato l’attenzione dell’osservatore della Juventus Gerardo Gallo, che da settembre ne ha seguito i progressi. È un attaccante che giostra da punta centrale, ma con caratteristiche fisiche e tecniche che si adattano al gioco moderno. Veloce e bravo nell’uno contro uno dialoga bene con i compagni. Come detto ha bruciato le tappe, realizzando un gran gol nel derby con la Reggina di qualche mese fa. Il particolare non è secondario perché centrò il bersaglio grosso in occasione della festa del nonno. E in tribuna a commuoversi c’era anche lo storico patron…

Articoli correlati