sabato,Maggio 25 2024

Caloveto, l’ambulatorio resta senza luce e riscaldamenti

Impianto elettrico in tilt a causa del maltempo, medico costretto a visitare pazienti e prescrivere ricette utilizzando la torcia del cellulare

Caloveto, l’ambulatorio resta senza luce e riscaldamenti

Senza energia elettrica e senza riscaldamenti. Sono le condizioni in cui versa l’ambulatorio medico di Caloveto ubicato in via Sant’Antonio. L’impianto elettrico, dopo il maltempo a cavallo tra il 30 novembre ed il 1° dicembre, è andato in tilt. Il medico è costretto a scrivere le ricette e a visitare i pazienti ricorrendo alla torcia del cellulare.

È quanto denuncia il sindaco Umberto Mazza chiedendo al Distretto sanitario Jonio Sud dell’Asp interventi celeri per ripristinare il servizio e provvedere a risolvere il guasto.

«La maggior parte dei pazienti che si rivolgono all’ambulatorio – aggiunge il primo cittadino – sono persone anziane che vengono accolte in un ambiente freddo e buio e costrette spesso a dover attendere all’aperto, esposte alle intemperie e alle temperature basse, l’arrivo del medico di base da Corigliano-Rossano. Si rende necessario un intervento immediato per dare continuità al servizio di assistenza».

Articoli correlati