sabato,Maggio 25 2024

Summit di mercato tra Guarascio, Gemmi e Viali

C'è convergenza di idee sulla necessità di tre-quattro innesti a partire dal portiere. Dovrebbe essere Micai della Salernitana

Summit di mercato tra Guarascio, Gemmi e Viali

Saranno tre o quatto gli acquisti che il Cosenza effettuerà nel corso del calciomercato invernale. Il tutto, con ogni probabilità considerata la rosa extra-large, avverrà al netto di qualche cessione. È quanto emerso da una riunione operativa tenuta martedì pomeriggio tra il presidente Eugenio Guarascio, il direttore sportivo Roberto Gemmi e il tecnico William Viali. Quest’ultimo in sala stampa ha sempre dribblato le domande inerenti i possibili arrivi, lo farà anche per le ultime gare del 2022 con Ascoli e Cagliari. 

Calciomercato Cosenza, le pedine

Per il suo calciomercato, il Cosenza ha già individuato un portiere. Si tratta di Micai della Salernitana che i granata hanno messo in lista di trasferimento. Per concedere il via libera al pipelet, che ha un contratto in scadenza a giugno, devono però prima trovare il sostituto dell’infortunato Sepe. Con i Lupi si è a buon punto, si conta di definire l’affare già per i primi giorni di gennaio. 

Le pedine che Viali riceverà in dote per il girone di ritorno interesseranno anche le altre zone del campo. Di sicuro arriverà un attaccante così da migliorare i numeri sotto porta. Larrivey, con tre centri, di cui due sotto il nuovo allenatore, ha 39 anni ed è impensabile che possa giocarle tutte. Chi lo ha sostituito finora non è stato all’altezza. 

Il Cosenza rintraccerà sul calciomercato anche un centrocampista, un interno strutturato fisicamente così da dare muscoli alla mediana. Infine c’è il discorso legato al terzino sinistro. Se da un lato è vero che Martino non sfiguri sull’out mancino, c’è l’idea di dotarsi di un calciatore di ruolo così da creare dalla parte opposta una costante concorrenza con Rispoli. L’obiettivo, chiaramente, è risalire la classifica ed evitare i playout.

Articoli correlati