mercoledì,Maggio 22 2024

Istituita la sezione ANPPIA Pollino-Sibaritide: Pandolfi è il segretario

La sezione è zonale e fa riferimento espressamente a Castrovillari, Cassano Jonio, Morano Calabro, Mormanno, Saracena e circondario

Istituita la sezione ANPPIA Pollino-Sibaritide: Pandolfi è il segretario

Come Cosenza e Casali del Manco, anche la nostra zona ha la sua sezione ANPPIA (Associazione Nazionale Perseguitati Politici Italiani Antifascisti). Di recente l’assemblea degli iscritti ha eletto il Comitato Direttivo, che, a sua volta, ha designato Luigi Pandolfi come Segretario e Livio Faillace come Vice Segretario.

La sezione è zonale e fa riferimento espressamente a Castrovillari, Cassano Jonio, Morano Calabro, Mormanno, Saracena e circondario: pertanto, abbraccia l’area del Pollino e della Sibaritide. È stata intitolata a Francesco Bucciano, nato a Castrovillari il 5 agosto 1894 e trucidato a Roma, alla Fosse Ardeatine, il 24 marzo 1944, insieme con altri 334 civili, militari italiani, prigionieri politici ecc.,  dalle truppe di occupazione tedesche per ordine del feldmaresciallo Albert Kesselring.

La sezione intende perseguire, con la collaborazione della Federazione di Cosenza, guidata da Eduardo Zumpano, e della Segreteria Nazionale, la cui responsabile è Serena Colonna, gli ideali dell’antifascismo, della democrazia, della solidarietà, della legalità, valori basilari e ispiratori della Costituzione repubblicana. Inoltre, si occuperà del censimento, nell’area di competenza, delle vittime del fascismo e della creazione di un centro bibliografico e storico idoneo a raccogliere, custodire ed elaborare i dati relativi acquisiti. I prossimi appuntamenti saranno la celebrazione della Giornata della Memoria e il 25 aprile.

Articoli correlati