lunedì,Giugno 24 2024

Antoniozzi (FdI): «Fiorita eviti guerre di campanile su Medicina all’Unical»

Il deputato di Fratelli d'Italia: «E' un evento di grande portata per Cosenza e la Calabria anche in ottica nuovo ospedale»

Antoniozzi (FdI): «Fiorita eviti guerre di campanile su Medicina all’Unical»

«La decisione del Coruc di autorizzare tre nuovi corsi di laurea ad Arcavacata usando l’ospedale dell’Annunziata come clinica è dì grande portata per Cosenza e per la Calabria. Lo afferma l’onorevole Alfredo antoniozzi vice capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera.

«Si potrà avviare il percorso che qualificherà la sanità cosentina – dice Antoniozzi – con effetti sull’utenza e con all’orizzonte il nuovo ospedale, argomento sul quale discuterò con il presidente Occhiuto e con il sindaco Caruso.  Ringrazio Roberto Occhiuto per l’impegno profuso. Al sindaco Fiorita di Catanzaro l’appello a desistere dal portare avanti campanilismi che nel passato hanno devastato la Calabria. Nessuno declasserà l’università Magna Grecia e, anzi, tutti lavoreremo per supportarla ulteriormente».

«Fiorita deve capire che se vogliamo recuperare centinaia di milioni di euro dì mobilità passiva dobbiamo consentire ai calabresi di curarsi in regione e dì rafforzare l’offerta e Catanzaro è un fiore all’occhiello del Meridione che non dimentichiamo».

Articoli correlati