sabato,Maggio 25 2024

Cosenza, in ballo 491 posti per il servizio civile: ecco come partecipare

Il bando del Csv per la selezione di volontari scade il 10 febbraio del 2023 e mira sostenere la permanenza dei giovani nei propri luoghi di origine

Cosenza, in ballo 491 posti per il servizio civile: ecco come partecipare

C’è tempo fino alle ore 14 di venerdì 10 febbraio 2023 per presentare domanda di partecipazione al bando per la selezione di operatori volontari di servizio civile. Il CSV Cosenza con il programma “Restanti” mette a disposizione, in totale, 491 posti. L’obiettivo è sostenere la permanenza dei giovani nei propri luoghi di origine e rafforzare legami sui territori tra pubblica amministrazione e comunità locale.

I progetti di Restanti sono: Frogger (ambiente) con 33 posti; Tetris (disabilità) con 125 posti; Wonder boy (giovani) con 28 posti; Pac Man (povertà) con 128 posti; Super Mario (sanità) con 72 posti e Donkey Kong (protezione civile) con 63 posti, quest’ultimo realizzato in co-progettazione con il CSV della Basilicata. Di Restanti fa parte anche il progetto Just listen – Caritas Calabria che mette a disposizione 42 posti con la Caritas.

Grazie alla co-programmazione con il Centro servizi lucano, nel cosentino 67 posti sono disponibili nell’ambito del progetto “Il posto delle fragole” facente parte del programma “A riveder le stelle” e altri sei fanno parte del progetto “Oltre l’orizzonte. Accoglienza e integrazione dei migranti per la costruzione di comunità inclusive” rientrante nello stesso programma.

Per partecipare al bando è necessario avere un’età compresa tra i 18 e i 28 anni, essere cittadini italiani o possedere un regolare permesso di soggiorno. Gli operatori volontari selezionati sottoscrivono con il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale un contratto che fissa l’importo dell’assegno mensile per lo svolgimento del servizio in 444 euro.

Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone. Per presentare la domanda è necessario essere in possesso dello SPID. Per facilitare la ricerca di un progetto del CSV Cosenza bisogna inserire solo il codice ente: SU00328.Per maggiori informazioni si può contattare il numero di telefono 0984.464674 oppure si può scrivere un’email a scu@csvcosenza.it.

Per un orientamento nella scelta, sul sito www.csvcosenza.it, c’è una sezione dedicata al servizio civile dove si possono trovare le schede progetto e l’elenco dei posti disponibili per i 42 comuni della provincia di Cosenza in cui si trovano le sedi di attuazione dei progetti.

Articoli correlati