lunedì,Giugno 17 2024

Bonus Accademia, anche l’Unical è tra le 43 Università italiane entrate in graduatoria

I beneficiari del Fondo speciale potranno accedere al rinnovamento di aule, laboratori, interi dipartimenti

Bonus Accademia, anche l’Unical è tra le 43 Università italiane entrate in graduatoria

C’è anche l’Università della Calabria tra i 43 beneficiari del Fondo per l’edilizia universitaria per il rinnovamento di aule, laboratori, interi dipartimenti. Già dal prossimo giugno i primi cantieri faranno la loro comparsa negli atenei italiani pronti a rifarsi il look. Con la firma da parte del ministro Anna Maria Bernini, dunque, s’è dato il via all’operazione tanto attesa divisa per blocchi. Nella prima tranche la lista comprende solo le università pubbliche ma poi disco verde anche per enti di ricerca, strutture di alta formazione, istituzioni Afam.

«Aggiungiamo un altro tassello per rendere i nostri atenei e i luoghi della ricerca e della formazione sempre più a misura di studente. Vogliamo strutture accoglienti, ma soprattutto efficienti, moderne, sostenibili e soprattutto da realizzare in tempi rapidi» ha detto la ministra. Il termine per presentare le domande era fissato al 13 maggio scorso e oggi sono state pubblicate le prime graduatorie. Le università di Bergamo, Pisa, Chieti-Pescara, la Parthenope di Napoli e l’ateneo del Sannio con sede a Benevento sono tra quelle che svettano per punteggio. L’Unical di Arcavacata risulta destinataria di 7.496.521 euro su un totale di 536.654.372 euro messi a disposizione.

Articoli correlati