mercoledì,Maggio 22 2024

Cosenza, piazze e strade già ripulite dopo il concerto di Capodanno

Non solo Piazza dei Bruzi dove si è esibito Mario Biondi, ma anche l'isola pedonale, piazza Santa Teresa e via Misasi hanno già smaltito i postumi della notte di San Silvestr

Cosenza, piazze e strade già ripulite dopo il concerto di Capodanno

Dopo il concerto di Capodanno di Mario Biondi a Cosenza, gli operai di Ecologia Oggi si sono adoperati nell’immediato e fin dalle prime luci dell’alba per ripulire le strade della città calabrese. Non solo l’isola pedonale di Corso Mazzini, ma anche gli altri luoghi della movida come ad esempio piazza Santa Teresa e Via Misasi. A curare le operazioni è stato l’assessore Pasquale Sconosciuto che ha colto l’occasione per ringraziare quanti hanno lavorato per smaltire nell’immediato i postumi della notte di San Silvestro lasciati in eredità per qualche ora alla città.

Gli operatori ecologici hanno percorso le vie del centro raccogliendo i rifiuti lasciati dai numerosi spettatori che avevano affollato Piazza dei Bruzi per assistere all’evento. E’ stata effettuata una pulizia rafforzata, con l’impiego di diversi mezzi che hanno sgombrato le strade dai rifiuti abbandonati durante le ore di festa.

«Nonostante il sole ancora non fosse sorto e la stanchezza – ha commentato l’assessore Sconosciuto – il loro impegno e la loro dedizione hanno permesso di rimettere in ordine le strade in poco tempo. Grazie al loro lavoro, Cosenza si è presentata al nuovo anno in modo pulito e ordinato. C’è quindi da mostrare loro gratitudine, che hanno svolto un compito fondamentale per la bellezza e l’igiene della città».

Il concerto di Capodanno di Mario Biondi è stato un grande successo, ma è importante ricordare che ogni evento deve lasciare un impatto positivo sulla comunità e sull’ambiente. Gli operatori ecologici hanno svolto un ruolo fondamentale in questo senso, garantendo la sicurezza e la pulizia delle strade di Cosenza.

Articoli correlati