giovedì,Febbraio 29 2024

Chiesa e arte, la direttrice dei Musei Vaticani a Cosenza

Il tema sarà oggetto di un dibattito in cattedrale al quale oltre a Barbara Jatta prenderà parte Andrea Monda, direttore de L'Osservatore romano

Chiesa e arte, la direttrice dei Musei Vaticani a Cosenza

La Cattedrale di Cosenza è da qualche mese al centro della scena culturale internazionale grazie all’esposizione di sedici arazzi a tema religioso, biblico ed evangelico, realizzati da 16 artisti. Un progetto che mostra l’attualità dell’utilizzo dell’arazzo come supporto e strumento dell’arte contemporanea, attraverso un progetto teologico profondo, teso ad illustrare e rinnovare il legame tra passato e presente e riannodare i fili e la storia del Duomo.

Questa operazione di portare l’arte contemporanea dentro una chiesa è stata un’occasione unica e dimostra che la Chiesa vuole dialogare con l’arte ma, è anche il ritorno della Chiesa ad un ruolo egemonico nell’innovazione e nella modernità, che richiama la sua antica vocazione ad essere innovatrice e ad anticipare i tempi.

Sabato 14 gennaio alle 19 in Cattedrale sarà l’occasione per sviluppare una riflessione sul tema del lungo e appassionante rapporto tra arte e Chiesa cattolica.

A parlarne sarà Barbara Jattadirettrice dei Musei Vaticani stimolata da Andrea Monda, direttore de L’Osservatore Romano. Interverrà all’inizio della conversazione anche Giacinto Di Pietrantonio, curatore dell’esposizione.

Articoli correlati