lunedì,Maggio 20 2024

Parco della Sila, c’è un nuovo direttore facente funzioni

Prosegue la fase di transizione, l'ingegnere Serafino Flori subentra a Barbara Carelli che ha guidato l'ente dall'aprile del 2022

Parco della Sila, c’è un nuovo direttore facente funzioni

Serafino Flori è il nuovo direttore facente funzioni del Parco nazionale della Sila. Quarantasettenne, funzionario del Parco fin dal 2016 e di professione ingegnere per l’Ambiente e il Territorio, succede a Barbara Carelli nominata nell’aprile del 2022.

«Sono entusiasta – dichiara Flori – di ricoprire questo nuovo incarico all’interno dell’Ente Parco e ritengo che questa esperienza rappresenterà sicuramente una importante occasione di crescita professionale e personale». Il neodirettore si dice «consapevole del fatto che si tratta di un incarico temporaneo, l’obiettivo principale è quello di far funzionare al meglio l’Ente in questa fase di transizione e di presentare al direttore che verrà, un Ente sano e produttivo».

Articoli correlati