sabato,Gennaio 28 2023

Bus incendiati a Diamante, Amarelli: «Tutti uniti contro la criminalità»

La solidarietà del presidente di Confindustria Cosenza all'imprenditore Guerino Preite e l'appello rivolto alla società civile

Bus incendiati a Diamante, Amarelli: «Tutti uniti contro la criminalità»

Solidarietà all’imprenditore Guerino Preite e ai dipendenti della omonima azienda è stata espressa dal presidente di Confindustria Cosenza, Fortunato Amarelli, a seguito dell’incendio di tre autobus della nota ditta di trasporti avvenuta due notti fa a Diamante.

«L’increscioso accadimento – dichiara Amarelli – ripropone in maniera cruda le problematiche legate alle ingerenze pesanti esercitate dalla malavita organizzata nei confronti delle attività economiche. È necessario continuare nell’opera di denuncia e di diffusione della cultura della legalità e della sicurezza, con la certezza della vicinanza dello Stato con le forze dell’ordine a presidio del territorio affinché si possano arginare e debellare accadimenti incresciosi come questo, che finiscono con il turbare e mettere a dura prova il senso di fiducia dei cittadini e degli imprenditori».

In conclusione, il numero uno di Confindustria invita «le forze sane della società» a non abbassare la guardia e a fare quadrato attorno alle istituzioni «rispetto a fenomeni che rischiano di compromettere la sicurezza di tutti».

Articoli correlati