sabato,Gennaio 28 2023

Sul Tirreno cosentino un corso professionalizzante per diventare guida escursionistico-ambientale

Organizzato dall'Aigae, partirà il 25 febbraio e durerà quattro mesi. Le location saranno Diamante e i monti del Pollino: ecco come iscriversi

Sul Tirreno cosentino un corso professionalizzante per diventare guida escursionistico-ambientale

Avrà inizio il 25 febbraio e continuerà, nei soli fine settimana, fino al 18 giugno 2023, il corso professionalizzate Aigae per diventare guida ambientale escursionistica. Il corso è patrocinato dall’ente Parco Nazionale del Pollino, dal Consorzio Operatori Turistici Diamante & Riviera dei Cedri, dal Comune di Orsomarso e dal Comune di Diamante. Aperto a tutti coloro che sul territorio nazionale vorranno iscriversi, si terrà all’interno del Dac di Diamante per quanto riguarda la teoria mentre per la pratica saranno coinvolti i monti e i borghi del Parco Nazionale del Pollino, in particolare il massiccio dell’Orsomarso.

L’Aigae aggrega, rappresenta, tutela e divulga la professione di guida ambientale escursionistica contando oggi oltre 3500 soci su tutto il territorio nazionale; dal luglio 2014 è iscritta negli elenchi ufficiali del Ministero dello Sviluppo Economico. Le guide ambientali escursionistiche svolgono attività professionale, accompagnando, in sicurezza, persone singole o gruppi in ambienti naturali, anche innevati, assicurando la necessaria assistenza tecnica; illustrando gli aspetti ambientali, naturalistici, antropologici e culturali del territorio che si va a visitare ed educando alla sostenibilità ambientale.

Il corso in partenza il 25 febbraio in Calabria ha la durata di quattro mesi e un costo di 1.500 euro. È aperto a tutti i cittadini residenti in Italia o in altro Stato Ue che abbiano compiuto la maggiore età e conseguito il diploma di scuola secondaria di secondo grado oltre che essere in possesso delle condizioni psico-fisiche e di salute idonee allo svolgimento della professione che saranno stabilite in un incontro preliminare.

Al seguente link tutte le info dettagliate: https://www.aigae.org/corso-professionalizzante-nazionale-aigae-per-guida-ambientale-escursionistica-calabria-febbraio-giugno-2023/

Il Consorzio Operatori Turistici Diamante & Riviera dei Cedri è ben lieto di supportare l’Aigae. L’attivazione di questo corso rientra pienamente negli obiettivi di promozione turistica della Riviera dei Cedri e del Parco Nazionale del Pollino, nella mission del Consorzio. «Abbiamo riscontrato un interesse crescente per il nostro territorio costiero e montano. Le escursioni attivate in questi anni hanno registrato una buona partecipazione di turisti e viaggiatori oltre che di autoctoni desiderosi di conoscere i luoghi in cui vivono» afferma il presidente del Cot Gianfranco Pascale.

Il coordinamento regionale dell’Aigae si dice entusiasta per l’attivazione di questo nuovo corso professionalizzante. «È importante investire su un territorio vasto e interessante come quello calabrese. Sono necessarie non solo nuove guide ma anche nuove figure professionali che creino nuovi sbocchi lavorativi così che i giovani calabresi possano rimanere a vivere e lavorare nella propria Regione» dice Andrea Laurenzano del coordinamento regionale Aigae.

Articoli correlati