mercoledì,Maggio 22 2024

Ingiurie e minacce all’ex moglie, divieto di avvicinamento per un uomo di Cosenza

È ritenuto responsabile del reato di stalking: più volte la donna ha temuto per la propria incolumità. A eseguire il provvedimento gli uomini della Squadra Mobile

Ingiurie e minacce all’ex moglie, divieto di avvicinamento per un uomo di Cosenza

Nella giornata di ieri, personale della Squadra Mobile della Questura di Cosenza ha eseguito l’ordinanza di applicazione della misura cautelare personale del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima e di comunicazione con la stessa nei confronti di un uomo ritenuto responsabile del reato di stalking.

L’uomo aveva inviato all’ex coniuge numerose e-mail fino a intasarle la casella di posta elettronica con messaggi di ingiurie e minacce. Non sono mancati i contatti diretti, occasioni in cui la donna ha temuto per la propria incolumità. Nell’ultimo anno è stata costretta a cambiare abitazione più volte, tanto che, in preda a forti stati d’ansia, è dovuta ricorrere a un ausilio psicologico.

Articoli correlati