sabato,Marzo 2 2024

Gli auguri a monsignor Checchinato di Rende e Luberto

«Esprimiamo tutta la nostra disponibilità di fedeli laici a impegnarci, secondo il suo insegnamento e i valori di una tradizione civica aperta al dialogo post-conciliare»

Gli auguri a monsignor Checchinato di Rende e Luberto

«Nel porgere il nostro saluto augurale a monsignor Giovanni Checchinato, nuovo Pastore della Chiesa cosentina – scrivono in una nota i consiglieri Bianca Rende e Francesco Luberto – che subentra a un’indimenticabile guida spirituale com’è stata quella amatissima e stimatissima di monsignor Francescantonio Nolè, esprimiamo anche tutta la nostra disponibilità di fedeli laici a impegnarci, secondo il Suo insegnamento e i valori di una tradizione civica aperta al dialogo post-conciliare, perché Cosenza, con il suo patrimonio ricco di operosa spiritualità, che l’ha portata a diventare capitale italiana del volontariato per il 2023, e sotto il Suo Magistero, persegua il ruolo di una esemplare ” città sul monte”».