venerdì,Marzo 1 2024

Tutto pronto per il Carnevale della Valle dell’Esaro: 4 giorni tra maschere e carri allegorici

I comuni di San Marco Argentano, Roggiano Gravina, San Sosti e Altomonte hanno già da tempo unito le loro forze per organizzare una festa in grande stile

Tutto pronto per il Carnevale della Valle dell’Esaro: 4 giorni tra maschere e carri allegorici

I comuni di San Marco Argentano, Roggiano Gravina e San Sosti si sono nel 2017 uniti per valorizzare, conservare e promuovere la Valle dell’Esaro. Unione che trova la sua ratio nel motto “uniti si vince”. Le Pro loco e le amministrazioni dei tre Comuni si ritrovano così dopo più di due anni di fermo a causa della pandemia, ad organizzare nuovamente insieme la festa del Carnevale con celebrazioni e tradizioni che regalano divertimento e allegria a piccoli e meno piccoli. Il Comune di Altomonte volle, nel 2018, aderire a questa unione.

Saranno quindi quattro giorni dedicati a sfilate di carri allegorici e di gruppi mascherati con premi copiosi tesi a valorizzare il lavoro presentato. Giorno 18 febbraio vedrà protagonista il Comune di Altomonte, il 19 febbraio San Marco Argentano, il 20 febbraio Roggiano Gravina, il 21 febbraio la kermesse carnevalesca si conclude a San Sosti.

«Si vuole in modo intelligente e cooperativo promuovere i propri territori attraverso una fusione culturale, sociale ed economica delle comunità coinvolte», si legge in un comunicato.

Domani (sabato 11 febbraio) si terrà la conferenza stampa di presentazione delle manifestazioni in programma al palazzo comunale di San Sosti, alla presenza di amministratori e rappresentanti delle Pro loco, dei carristi e di quanti vorranno intervenire.

L’invito degli organizzatori è a partecipare per non perdersi un divertimento assicurato: «Il carnevale della Valle dell’Esaro ricco di cultura, spettacolo e fantasia artistica vi aspetta per vivere la sua festosa magia».

Articoli correlati