giovedì,Maggio 23 2024

Atti intimidatori a Casali del Manco, Pd e MPU: «L’Ente sporga querela»

«I due Gruppi consiliari sono determinati a proseguire - uniti e compatti - un percorso condiviso che si colloca, al contempo, molto distante rispetto all'azione politica-amministrativa del gruppo consiliare "Futuro in Comune"»

Atti intimidatori a Casali del Manco, Pd e MPU: «L’Ente sporga querela»

«I Gruppi consiliari PD e MPU condannano, con assoluta fermezza, tutti gli atti intimidatori e vandalici che si sono verificati nel corso degli anni a danno di amministratori di Casali del Manco. Dunque, propongono – in Giunta e in Consiglio comunale – di sporgere formale querela/denuncia a nome dell’Ente, quale eventuale parte lesa, con l’impegno che lo stesso si costituisca parte civile nell’instaurando processo penale, onde contribuire all’accertamento della verità e della piena affermazione delle responsabilità civili e penali» si legge in una nota.

«Sul piano politico, i due Gruppi consiliari sono determinati a proseguire – uniti e compatti – un percorso condiviso che si colloca, al contempo, molto distante rispetto all’azione politica-amministrativa del gruppo consiliare “Futuro in Comune”. A tal proposito, da qui in avanti si garantirà soltanto l’assolvimento degli atti amministrativi essenziali, in attesa delle determinazioni del Sindaco al quale chiediamo, espressamente, di assumere una posizione chiara e politicamente inequivocabile» conclude il comunicato stampa.

Articoli correlati