lunedì,Aprile 15 2024

Scalea, lo spauracchio delle antenne 5G aleggia in via Necco

La paventata installazione preoccupa i residenti per il rischio di inquinamento elettromagnetico, l'amministrazione comunale smentisce

Scalea, lo spauracchio delle antenne 5G aleggia in via Necco

La paventata installazione di antenna 5G in via Necco riaccende i riflettori sul rischio per la salute dei cittadini. L’amministrazione comunale di Scalea rassicura i cittadini affermando che forse non sarà edificata in quel luogo, ma tanto è bastato per riaccendere gli animi. La scintilla è innescata dal movimento “La Scossa”, già promotore di campagne contro il rischio d’inquinamento elettromagnetico a Scalea.

«È possibile individuare aree dove istallare tutte le nuove antenne di Scalea senza impattare sulla paesaggistica dei luoghi e soprattutto sulla salute dei cittadini» afferma Antonio Pappaterra, coordinatore del movimento il quale auspica che l’amministrazione comunale «avendo radici comuni di lotta, non persegui vie diverse da quelle che hanno caratterizzato la sua origine».

Articoli correlati