lunedì,Marzo 4 2024

Mormanno, una task force e un ufficio dedicato al Pnrr

Entra nel team l'ingegnere Domenico D'Atri che, dopo bando e selezione pubblica, ha firmato il contratto come tecnico

Mormanno, una task force e un ufficio dedicato al Pnrr

Il PNRR è una grande opportunità soprattutto per le aree interne e il Comune di Mormanno ha scelto di voler vincere la sfida del futuro che passa dalle occasioni e risorse messe a disposizione per la ripresa post covid. Per queste ragioni l’Amministrazione Comunale di Mormanno, guidata dal Sindaco Paolo Pappaterra, ha scelto di costituire una Task-Force che oggi si arricchisce di una nuova figura tecnica: è l’ingegnere Domenico D’Atri che, dopo bando e selezione pubblica, ha firmato il contratto come tecnico PNRR junior per il Comune di Mormanno. 

«Sono orgoglioso che un giovane ingegnere possa lavorare per la nostra Comunità – ha sottolineato il primo cittadino di Mormanno, Paolo Pappaterra – A lui e anche a noi tutti faccio un grande in bocca al lupo, convinto che la visione fresca e dinamica di una figura professionale possa centrare gli obiettivi che ci siamo prefissi per vincere la sfida del PNRR. Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza – ha continuato il Sindaco – è una grande opportunità che dobbiamo saper cogliere per far ripartire i territori». 

Nelle prossime settimane proprio Pappaterra ha annunciato di dare mandato agli uffici per predisporre un’ulteriore assunzione dedicata per completare l’area amministrativa di riferimento. «Contestualmente convocherò la “Task-Force Recovery and Resilience Plan” alla quale hanno partecipato diversi cittadini tramite apposita manifestazione di interesse indetta e che rimarrà sempre aperta. Ogni disegno e visione della nostra Mormanno deve e dovrà partire dal basso. Come abbiamo sempre fatto».

Articoli correlati