sabato,Aprile 1 2023

Casali del Manco, una denuncia per abusivismo edilizio

In una zona sottoposta a vincolo Pai, l'uomo aveva realizzato un manufatto recintando in modo illecito un'area di cinquecento metri quadrati

Casali del Manco, una denuncia per abusivismo edilizio

Un uomo di Cosenza è stato denunciato dai militari della Stazione Carabinieri di Spezzano Sila per violazione alla normativa urbanistica. Nei giorni scorsi durante un controllo effettuato in località “Muscello” del comune di Casali del Manco frazione di Pedace i militari hanno accertato la presenza di un manufatto edilizio, con annessa recinzione di un vasto terreno e una platea di cemento, da poco realizzata, sulla quale era adagiato un box da cantiere in lamiera e annessa recinzione in rete metallica e paletti in cemento per una superficie di circa 500 metri quadri.

Si è quindi proceduto al controllo delle autorizzazioni in possesso del proprietario essendo inoltre l’area soggetta a vincolo Pai, area questa attenzionata dal punto di vista idrogeologico e antisismico. Dal controllo è emerso che il proprietario ha effettuato tali lavori in assenza di permesso di costruire e in totale difformità alla normativa vigente.