giovedì,Giugno 20 2024

Acri sarà sede del presidio permanente dei Vigili del Fuoco. L’impegno del sindaco Capalbo

Con un decreto del 9 marzo scorso è stato messo nero su bianco il progetto che l'amministrazione si è impegnata a portare avanti

Acri sarà sede del presidio permanente dei Vigili del Fuoco. L’impegno del sindaco Capalbo

«Con Decreto n. 000755 del 09-03-2023 il Comune di Acri, una delle sette aree individuate in tutta la Calabria nell’ambito delle aree protette, sarà sede di presidio rurale permanente della caserma dei Vigili del Fuoco». È quanto si legge in una nota diffusa dal sindaco di Acri Pino Capalbo. «L’Amministrazione comunale – continua il primo cittadino – si impegna a realizzare i lavori di ristrutturazione».
Capalbo poi aggiunge: «L’interlocuzione di questi anni con i vertici dei Vigili del Fuoco è stata proficua. Un ringraziamento al Comandante provinciale Giampiero Rizzo».
«Il nostro programma amministrativo va avanti. Stiamo facendo di tutto per riacquisire servizi che nel corso degli anni erano andati persi», si legge in conclusione.

Articoli correlati