venerdì,Giugno 21 2024

Castrovillari, sei milioni di euro per l’ampliamento del Palazzo di Giustizia

Avviata un’indagine di mercato per la selezione di 5 operatori economici

Castrovillari, sei milioni di euro per l’ampliamento del Palazzo di Giustizia

Sarà ampliato l’attuale tribunale di Castrovillari. Avviata un’indagine di mercato per la selezione di 5 operatori economici per l’affidamento diretto di servizi di architettura e ingegneria al fine di pervenire alla redazione del Progetto di fattibilità tecnica ed economica dell’ampliamento degli spazi del presidio giudiziario. Saranno effettuati interventi sugli impianti, sulle strutture e sull’edilizia (circa 3 milioni di euro) con nuove sedi amministrative, giudiziarie e delle forze dell’ordine. Costo complessivo: 6 milioni di euro.

Il tutto è contenuto in una determina del Ministero della Giustizia, lo stesso dicastero che nel 2012 (da un monitoraggio effettuato da un gruppo di lavoro) riteneva gli attuali locali di Castrovillari addirittura “sovrabbondanti” e quindi agevole nel poter  ospitare l’utenza jonica. Due tesi che contrastano, almeno sotto il profilo tecnico-progettuale. Tuttavia, l’operazione di ampliamento si rende necessaria anche perché il presidio del Pollino nel 2000 fu progettato per una utenza circoscrizionale pari a 120mila abitanti. Poi nel 2012 avvenne l’accorpamento dell’ex tribunale di Rossano a Castrovillari e l’utenza si raddoppiò.  

Articoli correlati