venerdì,Giugno 21 2024

Lago, il circolo del Pd ha ricordato i sacrifici della Liberazione celebrando il 25 aprile

I democrat: «La libertà è un giardino rigoglioso del quale prendersi amorevolmente cura e che sarà necessario continuare a farlo affinché gli scempi del nazifascismo non trovino più spazio per generare nuove sofferenze»

Lago, il circolo del Pd ha ricordato i sacrifici della Liberazione celebrando il 25 aprile

«Il 25 Aprile in occasione delle commemorazioni nazionali per la liberazione dal nazifascismo, i democratici e le democratiche di Lago si sono dati appuntamento davanti al monumento di Piazza del Popolo per deporre un omaggio floreale in memoria di tutti quegli eroi che hanno permesso, con il loro sacrificio, di consegnare alle generazioni future, alle nostre generazioni, la Repubblica, la Costituzione e l’orgoglio di essere cittadini italiani». Lo comunica in una nota il circolo cittadino del Pd.

«Attraverso un gesto simbolico – si legge – i moderati di sinistra hanno ricordato che oggi più che mai la libertà è un giardino rigoglioso del quale prendersi amorevolmente cura e che sarà necessario continuare a farlo affinché gli scempi del nazifascismo non trovino più spazio per generare nuove sofferenze». A margine, poi, hanno letto i versi di Giuseppe Ungaretti.

Qui
vivono per sempre
gli occhi che furono chiusi alla luce
perché tutti
li avessero aperti
per sempre
alla luce.

Articoli correlati