mercoledì,Luglio 17 2024

Cosenza-Venezia, in Curva Nord giornata dedicata a Denis Bergamini

I supporter rossoblù: «Col Venezia match cruciale per la nostra stagione. In questa situazione per colpa di Guarascio, non dimentichiamolo»

Cosenza-Venezia, in Curva Nord giornata dedicata a Denis Bergamini

«Ci troviamo in un momento cruciale della stagione, a sole tre giornate dalla fine del campionato. In questo momento l’unico obiettivo è quello di raggiungere l’agognata salvezza, senza dimenticare che per l’ennesima volta ci troviamo in questa situazione per colpa di un presidente e di una società totalmente inadeguati». Lo scrivono in un comunicato i gruppi ultrà della Curva Nord del Cosenza.

«A fine stagione – si legge ancora – tutta la tifoseria dovrà pretendere l’inizio di una nuova era, ma nel frattempo bisogna conservare la permanenza in serie B, patrimonio che appartiene a tutta la città e a tutta la provincia di Cosenza».

«Sabato ci giochiamo una buona fetta di salvezza – dicono gli ultrà rossoblù in vista di Venezia-Cosenza – e l’invito per ogni tifoso rossoblù è quello di rispolverare sciarpe e bandiere e riempire in massa i gradoni della Curva Nord ”Catena”, con la stessa passione e lo stesso attaccamento che il popolo rossoblù sta dimostrando in ogni trasferta, colorando e riempiendo i settori ospiti dell’Italia intera. Dedicheremo la giornata di sabato alla memoria di Denis Bergamini, chiedendo a gran voce verità e giustizia, ora più che mai, stringendoci in un abbraccio ideale con la sorella Donata».

«L’invito per tutto il popolo della “Catena” – conclude il comunicato – è quello di indossare la maglietta numero 8 di Denis o in alternativa una maglia rossoblù, insieme ad una sciarpa e una bandiera, per colorare il settore alla nostra maniera».

Articoli correlati