mercoledì,Luglio 17 2024

Cosenza, Guarascio ci prova: «Allarghiamo la Serie B a 22 squadre»

Il presidente: «La sostenibilità economica della nuova struttura potrebbe essere garantita da un diverso e più vantaggioso accordo sulla distribuzione dei diritti tv»

Cosenza, Guarascio ci prova: «Allarghiamo la Serie B a 22 squadre»

Il Presidente del Cosenza Calcio Eugenio Gurascio ha rilasciato la seguente dichiarazione: «In merito alla discussione in atto riguardante eventuali riammissioni a completamento dell’organico del Campionato di Serie B, che vede chiamato in causa il Cosenza Calcio da parte di numerose testate giornalistiche, la Società ribadisce la ferma volontà di conquistare la permanenza in categoria sul campo, essendo pienamente in corsa per raggiungere il proprio obiettivo».

«Ribadiamo, ancora una volta, l’appello affinché, in attesa della annunciata riforma dei campionati, si proceda immediatamente ad una modifica dell’attuale format del torneo cadetto ampliando il numero delle squadre partecipanti fino a 22. La Serie B – aggiunge Guarascio – vede ogni anno ben sette squadre lasciare la categoria, tra promozioni e retrocessioni, un caso unico a livello internazionale che causa un eccessivo turn over».

«La sostenibilità economica della nuova struttura – chiude il presidente Guarascio – potrebbe essere garantita da un diverso e più vantaggioso accordo sulla distribuzione dei diritti tv. Il nuovo format renderebbe il Campionato degli italiani ancora più bello e avvincente».

Articoli correlati