mercoledì,Luglio 24 2024

Cosenza-Cagliari: le probabili formazioni e dove vederla in tv e sul web

Viali potrebbe puntare su Zilli supportato da D'Urso. Florenzi viaggia verso una maglia da titolare. Ranieri pensa ai cartellini gialli

Cosenza-Cagliari: le probabili formazioni e dove vederla in tv e sul web

Ultimi novanta minuti al cardiopalmo per il popolo dei Lupi. Come già avvenuto nell’incredibile estate del 2020 post-Covid, quando in panchina sedeva Roberto Occhiuzzi, l’eventuale salvezza diretta passa dal match conclusivo della regular season. All’epoca i Lupi stapparono lo spumante senza ricorrere agli spareggi, cosa che vogliono replicare anche domani sera. L’incastro perfetto per Cosenza-Cagliari sarebbe il segno 1 in schedina, unito alla sconfitta casalinga del cittadella contro il Como. Ma i sardi inseguono il quarto posto, Sudtirol e Parma permettendo.

Cosenza-Cagliari: le scelte di formazione

Viali, che terrà la conferenza oggi alle 14.30, è senza Nasti e Vaisanen squalificati e senza Zarate infortunato. In più ci sono due diffidati pesanti in ottica playout: Voca e Meroni. Nel 4-4-2 che il tecnico sta proponendo di recente, sull’out di destra toccherà a Marras, mentre dalla parte opposta Florenzi è finalmente in pole per una maglia da titolare. Davanti all’intoccabile Micai spazio ai terzini Martino (più indietro Rispoli) e D’Orazio, con Venturi in marcatura. Difficile vedere Rigione dal 1′. In attacco scalpita Zilli che si gioca una maglia con Finotto. A suo supporto D’Urso più di Delic, che come al solito potrebbe garantire un cambio passo nella ripresa.

Le scelte di Ranieri

Claudio Ranieri, dal canto suo, per Cosenza-Cagliari non presenterà la formazione tipo. Lo ha ammesso ieri in conferenza stampa dicendo che darà un occhio ai cartellini, «non voglio rischiare che un mio giocatore venga escluso. Voglio essere io a fare le scelte per i playoff». I diffidati sono pezzi da novanta come Nandez, Makoumbou, Luvumbo e Goldaniga. Sicure le assenze di Capradossi e Falco infortunati. A protezione di Radunovic dovrebbe trovare spazio il quartetto composto da Zappa, Dossena, Altare e Azzi. A centrocampo Nandez, Makoumbou e Deiola sono i favoriti per una maglia da titolare così come Mancosu sulla trequarti. In attacco il bomber Lapadula e probabilmente Prelec.

Dove vedere Cosenza-Cagliari in tv e sul web in streaming 

Cosenza-Cagliari è in programma domani, venerdì 19 maggio, alle ore 20.30 allo stadio “San Vito-Gigi Marulla” di Cosenza. Si potrà vedere su tre diverse piattaforme. Sul satellite c’è da registrare il ritorno di Sky (match visibili tramite i canali Sport e Calcio), ma anche su NOW TV. In streaming c’è ancora Dazn, che già negli ultimi tre anni aveva trasmesso la Serie B in esclusiva. La grande novità riguarda Helbiz Media, che trasmetterà il campionato di Serie B sulla sua app con un cashback sugli abbonamenti da utilizzare per la micromobilità.

Le probabili formazioni di Cosenza-Cagliari

COSENZA (4-4-2): Micai; Martino, Venturi, Meroni, D’Orazio; Marras, Voca, Brescianini, Florenzi; D’Urso, Zilli. A disp.: Marson, Rispoli, La Vardera, Salihamidzic, Calò, Agostinelli, Cortinovis, Prestianni, Kornvig, Praszelik, Finotto, Delic. All.: Viali
CAGLIARI (4-3-1-2): Radunovic; Zappa, Dossena, Altare, Azzi; Nandez, Makoumbou, Deiola; Mancosu; Lapadula, Prelec. A disp.: Aresti, Goldaniga, Obert, Viola, Millico, Barreca, Luvumbo, Kourfalidis, Di Pardo, Lella, Rog, Pavoletti. All.: Ranieri
ARBITRO: Abisso di Palermo

Articoli correlati