domenica,Maggio 19 2024

Corigliano-Rossano, Straface rassicura sulla farmacia territoriale: «Non chiuderà»

Nei giorni scorsi si era diffusa la notizia di un rischio di cessazione delle attività, ma la consigliera regionale fuga ogni dubbio: «Potenzieremo anche la strumentazione»

Corigliano-Rossano, Straface rassicura sulla farmacia territoriale: «Non chiuderà»

Nei giorni scorsi si è diffusa la notizia secondo cui la farmacia territoriale del Distretto Ionio nord con sede a Corigliano, sarebbe a rischio chiusura. Il consigliere regionale di Forza Italia e presidente della Commissione Sanità, Attività sociali, culturali e formative, Pasqualina Straface, si è subito attivata chiedendo spiegazioni all’Asp di Cosenza.

«Posso rassicurare tutti – ha spiegato la presidente della terza commissione –: la farmacia territoriale non chiuderà. Svolge un servizio troppo importante perché chiuda battenti e così non solo proseguirà nelle sue funzioni ma sarà anche rinforzata con le figure necessarie».

La farmacia territoriale comprende, tra l’altro, una serie di attività che assicurano ai pazienti non ospedalizzati l’assistenza farmaceutica distrettuale ed entra a far parte di quei processi individuati per la definizione dei percorsi terapeutico-assistenziali ai fini della continuità ospedale-territorio e garantisce l’erogazione dell’assistenza farmaceutica (farmaci e dispositivi) per distribuzione diretta, residenziale, semiresidenziale, domiciliare.

«Inoltre – conclude Straface – verrà potenziata anche la strumentazione della farmacia territoriale. Esprimo sentimenti di viva gratitudine alla dottoressa Madeo, la farmacista che con grande impegno, abnegazione e senso del dovere, ha portato avanti da sola per diverso tempo questo servizio erogato ai cittadini del Distretto sanitario Ionio nord, Corigliano, la cintura dei comuni arbereshe e l’Alto Ionio cosentino».