lunedì,Giugno 24 2024

Cosenza, in piazza dei Bruzi i checkup gratuiti della Misericordia

L'iniziativa rientra nell'ambito di un convegno organizzato dall'associazione che vedrà anche la partecipazione del sindaco, del Csv e dell'Aido

Cosenza, in piazza dei Bruzi i checkup gratuiti della Misericordia

Controllo pressorio, controllo glicemico, saturimetria. Sono i checkup gratuiti che i cittadini di Cosenza potranno effettuare in piazza dei Bruzi nella mattinata di sabato 27 maggio a cura della Confraternita di Misericordia Cosenza Odv che sarà presente con ambulatori mobili.

L’iniziativa rientra nell’ambito del convegno “Le sette opere di Misericordia attraverso i servizi dei volontari e la donazione degli organi” che vedrà la partecipazione di Domenico Giani, presidente della Confederazione nazionale delle Misericordie d’Italia. Il convegno, organizzato dalla stessa associazione in occasione di Cosenza capitale italiana del volontariato, si svolgerà alle 10.30 nel chiostro monumentale di San Domenico.

Dopo i saluti del sindaco di Cosenza, Franz Caruso e del presidente del Csv Cosenza Gianni Romeo, interverranno Claudio Reali, presidente Federazione regionale delle Misericordie della Calabria ed Enzo Ferraro dell’Aido (Associazione Italiana Donazione Organi). A moderare i lavori sarà Federica Sicilia, consigliere della Confraternita di Misericordia Cosenza. Concluderà il presidente Giani.

A Cosenza la Misericordia nasce nel 1982 per volere di un gruppo che intendeva prestare la propria opera a servizio dei bisognosi, opera in molteplici e complessi servizi nell’ambito sociosanitario, avvalendosi di strutture e automezzi moderni. I principali settori di intervento sono: trasporti sanitari e sociali; emergenza/urgenza e pronto soccorso; operatività h24 Protezione Civile. Oggi è una delle realtà più importanti del mondo associativo cosentino e calabrese.