venerdì,Marzo 1 2024

La Lega di Serie A in aiuto della Samp: subito 10 milioni del paracadute

Si tratta del 40% del totale: soldi che potrebbero essere disponibili già da oggi ma che sono legati all'iscrizione al prossimo campionato di B

La Lega di Serie A in aiuto della Samp: subito 10 milioni del paracadute

L’Assemblea della Lega Serie A andata in scena ieri a Roma è stata decisamente movimentata, soprattutto sul tema dei fondi d’investimento, ma alla fine si è chiusa con una sorta di emendamento che potrebbe aiutare a salvare la Sampdoria dal fallimento.

Su espressa richiesta dei club già retrocessi, ovvero i blucerchiati e la Cremonese, il presidente della Lega Casini ha spinto per far votare i club in favore dell’anticipo del 40% del paracadute previsto per le squadre retrocesse in Serie B. Circa 4 milioni di euro per i grigiorossi, ben 10 milioni per la Sampdoria. Soldi che potrebbero essere disponibili già da oggi ma che sono legati all’iscrizione al prossimo campionato di B, scontata per la Cremo, molto meno per la Samp.

L’avvocato Romei però, grande regista di questo emendamento “salva Samp”, ha rassicurato l’Assemblea da questo punto di vista: “Non posso dirvi niente per scaramanzia – ha dichiarato alle società che comunque spingono per salvare il club dal fallimento – ma abbiamo trovato una soluzione”. I 10 milioni verranno utilizzati per le spese necessarie per chiudere la stagione, poi si vedrà.

L’acquisto della società è una corsa a due in sostanza: Radrizzani, proprietario del Leeds, da una parte e Barnaba, che controlla il Lille, dall’altra. Il tempo stringe, ma la Lega Calcio ha sicuramente dato un po’ d’ossigeno a una Sampdoria in netta difficoltà ormai da mesi. A riportarlo è La Repubblica.

Articoli correlati