sabato,Maggio 25 2024

Cosenza, che futuro per Gemmi? Il ds è in scadenza e serve accelerare

Senza un rinnovo, il massimo operatore di mercato il prossimo 30 giugno potrà accasarsi dove vuole. Non è scattato infatti il rinnovo automatico tra le parti

Cosenza, che futuro per Gemmi? Il ds è in scadenza e serve accelerare

Programmare la prossima stagione. Per il Cosenza però è doveroso capire chi dovrà farlo a livello sportivo. Perché il contratto del ds Roberto Gemmi scade il 30 giugno e questa volta non bisogna assolutamente farsi trovare impreparati. Anche perché, sullo sfondo, potrebbero non mancare le pretendenti.

Obiettivo raggiunto… ma che fatica

L’obiettivo era quello di stupire. Così Roberto Gemmi aveva presentato la nuova stagione. L’ennesima, risicata, salvezza, ha in qualche modo permesso al Cosenza di raggiungere il suo scopo. Ma, senza ombra di dubbio, il campionato appena terminato è stato la fotocopia di quello scorsa: non si è certamente alzata l’asticella. Mentre per quel che riguarda lo stupire, il Cosenza lo ha fatto sì, ma solo per l’ennesima, vittoriosa ma affannosa, rincorsa alla salvezza.

Cosenza-Gemmi, mancato rinnovo automatico

Tutto ciò non ha permesso a Gemmi di raggiungere il rinnovo automatico del contratto che sarebbe scattato solo nel caso il Cosenza fosse arrivato nelle prime 8 del campionato. Il futuro del Direttore Sportivo è tutto da scrivere. Gemmi è stato bravissimo a gennaio, dove ha riequilibrato una situazione molto negativa, nata comunque da un mercato estivo per molti aspetti sbagliato. Se il Cosenza vuole continuare con lui alla guida, deve comunque fare presto. Altrimenti sarà necessario muoversi con celerità per scrivere già da subito un nuovo copione per la prossima annata.

Articoli correlati