lunedì,Maggio 20 2024

Corigliano Rossano, altra tragedia. Sull’ambulanza non c’è il medico, l’infarto stronca un uomo

Nonostante la tempestiva risposta di un'ulteriore ambulanza e dell'elisoccorso da Cirò, l'uomo non è riuscito a sopravvivere

Corigliano Rossano, altra tragedia. Sull’ambulanza non c’è il medico, l’infarto stronca un uomo

Corigliano Rossano è di nuovo al centro delle polemiche sulla malasanità. Un nuovo episodio ha messo in luce la persistente assenza di ambulanze medicalizzate nell’area, causando la morte di un uomo di origine rumena colpito da un infarto.

Questa triste vicenda, purtroppo, non è un caso isolato, ma sottolinea un problema sistemico che mette a rischio la vita dei cittadini. Ieri, nell’ennesimo dramma. La situazione, già di per sé critica, è stata ulteriormente aggravata dal fatto che l’ambulanza inviata per il soccorso non era dotata di personale medico.

Ancora una volta, ci si trova a fronteggiare una carenza di risorse fondamentali nel sistema sanitario locale. Nonostante la tempestiva risposta di un’ulteriore ambulanza e dell’elisoccorso da Cirò, l’uomo non è riuscito a sopravvivere.  

Articoli correlati