lunedì,Giugno 24 2024

Castrolibero, il servizio civile come opportunità di crescita

Selezionati tramite apposito bando due giovani volontari. La consigliera delegata Mannarino: «L’anno prossimo raddoppieremo le unità per promuovere sempre più la cultura del volontariato»

Castrolibero, il servizio civile come opportunità di crescita

Creare opportunità di crescita umana e lavorativa, ma anche contrastare lo spopolamento. Prende il via a Castrolibero l’esperienza del Servizio Civile Universale: ad essere stati selezionati tramite apposito bando sono due giovani volontari castroliberesi.

A salutare i ragazzi impegnati nel Servizio Civile è stata la consigliera con deleghe alle Politiche sociali, Anna Giulia Mannarino, insieme al responsabile del settore comunale. «Per i nostri giovani questa è un’esperienza formativa civica e sociale, di crescita personale e di servizio alla comunità – ha detto Mannarino -. Il Servizio Civile è un vanto per questa Amministrazione e rappresenta un progetto concreto per far crescere i giovani attraverso opportunità di lavoro e di formazione».

«Incontrando e parlando con i ragazzi che hanno iniziato il proprio servizio presso la nostra Amministrazione – ha aggiunto – ho potuto constatare la forte motivazione e la voglia di impegnarsi. Stiamo già programmando per la prossima primavera di aderire nuovamente al Servizio Civile Universale con la richiesta di 4 unità per promuovere sempre più la cultura del volontariato, della solidarietà, dell’inclusione sociale, dell’aiuto, del rispetto e della responsabilità al bene comune».

Dall’amministrazione «un grande in bocca al lupo ai volontari e agli operatori che li supporteranno in questo percorso – ha concluso la consigliera Anna Giulia Mannarino – che segnerà in maniera sicuramente positiva la loro vita e quella delle persone che affiancheranno».

Articoli correlati