giovedì,Luglio 18 2024

Paola, i consiglieri comunali Sbano, Città e Minervino lasciano “La Migliore Calabria”

La forza consiliare che fa capo a Graziano Di Natale perde pezzi. I tre eletti sosterranno ancora Politano, ma evidenziano: «Il gruppo da tempo smarrito quella identità democratica in cui ci ritrovavamo»

Paola, i consiglieri comunali Sbano, Città e Minervino lasciano “La Migliore Calabria”

«Nel rinnovare – senza alcuna esitazione – la nostra piena fiducia nel sindaco di Paola, Giovanni Politano, alla giunta e alla maggioranza del comune di Paola, dopo un lungo periodo di riflessione, comunichiamo ufficialmente la nostra fuoriuscita dal gruppo consiliare de “La Migliore Calabria“». È quanto annunciano in una nota stampa congiunta i consiglieri comunali, Maria Rosaria Città e Marco Minervino.

Ringraziamo i vertici del partito – proseguono nella nota stampa – con i quali abbiamo condiviso lunghi anni di militanza politica libera, a testimonianza della libertà della nostra scelta di staccare con un gruppo che riteniamo abbia da tempo smarrito quella identità democratica in cui ci ritrovavamo». Città e Minervino affermano: «Ci sono degli equilibri quando si sta in una coalizione che ha il compito di governare una città come Paola che non vanno alterati per mera propaganda. Alla ricerca sfrenata di visibilità preferiamo di gran lunga la responsabilità ed il buon senso».

«Al fine di evitare qualsiasi tipo di strumentalizzazioni – sottolinea nettamente la nota – la nostra scelta nulla ha a che vedere con la situazione dell’Ospedale di Paola, a testimonianza di ciò, la presenza alla protesta sit-in del consigliere Maria Rosaria Città». Infine: «Ai cittadini poco interessano dinamiche interne. Quel che conta è l’impegno per il bene della collettività e questo non verrà mai meno da parte nostra. Andiamo avanti con entusiasmo e voglia di fare. Andiamo oltre le polemiche, oltre i personalismi».

«Preso atto della decisione dei consiglieri Città e Minervino di lasciare il gruppo, lascio anche io il gruppo La Migliore Calabria. Rimetto al sindaco la mia delega. Non avendo mai inteso la politica come poltrona su cui sedere, ritengo doveroso lasciare l’incarico. A Marco Minervino e Maria Rosaria Città – amici e consiglieri comunali – il compito di proseguire la loro attività politica di fatti concreti, e di buona gestione amministrativa. Ringrazio i vertici de La Migliore Calabria, senza polemica alcuna, ma non esistevano da tempo le condizioni per proseguire». È quanto afferma la dottoressa Francesca Sbano in una nota stampa ufficiale. 

Articoli correlati