martedì,Luglio 23 2024

Lorica Lake, progetto “da zero a 1400”: tutto pronto in Sila per le gare di fondo

Ci siamo: Lorica Lake è pronta ad ospitare atleti da tutta Italia per una delle manifestazioni sportive, ma non solo, più seguite da sempre. Tutti in alta quota, in Sila sul lago Arvo. Musica, intrattenimento e socialità. Soprattutto nella giornata di sabato, alla fine delle gare, gli atleti saranno omaggiati di una sacca con i

Lorica Lake, progetto “da zero a 1400”: tutto pronto in Sila per le gare di fondo

Ci siamo: Lorica Lake è pronta ad ospitare atleti da tutta Italia per una delle manifestazioni sportive, ma non solo, più seguite da sempre. Tutti in alta quota, in Sila sul lago Arvo. Musica, intrattenimento e socialità. Soprattutto nella giornata di sabato, alla fine delle gare, gli atleti saranno omaggiati di una sacca con i regali degli sponsor, aperitivi e musica non stop. Anche le medaglie, per la cronaca, sono state realizzate con un particolare materiale che salvaguarda ambiente e territorio.

La “tre giorni” di gara di fondo in acque libere porterà in Calabria sportivi, appassionati e semplici curiosi. Un successo senza precedenti, nelle scorse edizioni, che adesso attende il grande salto del campionato nazionale.

L’evento si svolge in un luogo suggestivo, incrocio vincente tra sport e turismo a Lorica, in provincia di Cosenza, a quasi 1400 metri di altitudine. Il progetto dell’Asd “Aqa”, con il contributo della Regione Calabria, Calabria Straordinaria, Parco Nazionale della Sila, oltre che il patrocinio della Provincia di Cosenza, il Comune di San Giovanni in Fiore, in collaborazione con la Federazione Italiana Nuoto ed il Coni, vuole accendere i riflettori sul nuoto e sul turismo legato alle attività del lago. Un campus sportivo all’aperto, dunque. Dal mattino al via le gare previste di 1 miglio-3km-5km le gare previste.

Articoli correlati