giovedì,Maggio 23 2024

Cetraro, disabile non può andare in spiaggia: scoppia la polemica

Il sindaco Ermanno Cennamo, è subito intervenuto sulla vicenda, prima stigmatizzando l'accaduto e la presunta violazione della privacy

Cetraro, disabile non può andare in spiaggia: scoppia la polemica

Sono ore di polemiche a Cetraro. A scaldare gli animi, nelle ultime ore, è stata una foto che immortala un uomo su una carrozzina mentre prende il sole sul lungomare, con tanto di ombrellone legato al palo di una ringhiera, perché – secondo quanto hanno riportato gli utenti del web – non sarebbe riuscito ad accedere alle spiagge. Nei commenti, in tanti hanno puntato il dito contro l’amministrazione comunale, “rea” di non tutelare l’inclusione anche dal punto di vista del turismo.

Il sindaco corre ai ripari

Il sindaco Ermanno Cennamo, però, è subito intervenuto sulla vicenda, prima stigmatizzando l’accaduto e la presunta violazione della privacy, poi mettendo la parola fine con un gesto di altruismo e civiltà. «La fotografia rimbalzata sui social – ha scritto il primo cittadino – deve far riflettere l’opinione pubblica, spesso insensibile alle reali difficoltà delle famiglie e anche noi che siamo chiamati ad amministrare. Divulgare certe immagini è da insensibili e scorretti. Sarà la mamma del ragazzo, che ho incontrato stamattina, a tutelare l’immagine del figlio. Mi ha ribadito di essere raccapricciata, delusa e amareggiata per aver visto suo figlio sbalzato sulla rete. Noi la sosterremo ed intanto ho già provveduto a fornire il deambulatore da mare che permetterà di raggiungere la battigia. Ho già chiesto scusa a nome di tutti noi e di chi lo ha sbattuto maldestramente nel vortice dei social».

Articoli correlati