lunedì,Maggio 20 2024

Fratelli d’Italia mostra i muscoli in Calabria. Convention a Rende, interverrà Meloni

Il 23 e 24 settembre due giorni di analisi e prospettive ad un anno dalla storica vittoria alle politiche. Tutti i big regionali presenti, la premier si collegherà da remoto

Fratelli d’Italia mostra i muscoli in Calabria. Convention a Rende, interverrà Meloni

Fratelli d’Italia pronta alla nuova stagione politica che porterà il partito di Giorgia Meloni ad affrontare nuove sfide con il Governo del paese e ad una serie di congressi in Calabria. Non nel territorio di Cosenza, però, dove il coordinatore provinciale Angelo Brutto ha nominato i referenti territoriali poco più di un anno fa. 

Gli stati generali sono stati convocati a Rende per il 23 e 24 settembre all’Hotel San Francesco, dove i big regionali faranno il punto ad un anno dalla storia vittoria alle politiche che ha certificato il sorpasso a Forza Italia in termini di percentuali. FdI, infatti, alla Camera ottenne il 19%, quintuplicando quasi i voti della tornata precedente, contro il 15,6% degli azzurri. Soltanto il Movimento 5 Stelle con il 29,36% fece meglio, così come in larga parte del Meridione.

Fratelli d’Italia si è già riunita a Crosia e replicherà il grande evento alle porte del capoluogo, in un comune sciolto per infiltrazioni mafiose e su cui nei giorni scorsi si è espresso il vice-capogruppo alla Camera Alfredo Antoniozzi. Ha definito sepolta l’esperienza del civismo manniano ed ha dato il via ad una lunga campagna elettorale. Naturale che il centrodestra ambisca a strappare il Comune ad una forte tradizione di centrosinistra.

Sarà presente di persona nella giornata conclusiva del 24 settembre insieme ai senatori Ernesto Rapani e Fausto Orsomarso e alla Sottosegretaria di Stato al Ministero dell’Interno Wanda Ferro. L’evento più atteso, tuttavia, sarà l’intervento della premier Giorgia Meloni che si collegherà da remoto per fare il punto della situazione.

I lavori saranno aperti il giorno prima sul tema “L’attività parlamentare per la Calabria”. Prenderanno la parola il capogruppo di FdI alla Regione Giuseppe Neri, l’assessore regionale alle Politiche per il lavoro e la formazione professionale Giovanni Calabrese e l’assessore regionale alla Transizione digitale Filippo Pietropaolo. Oltre ad un secondo intervento di Wanda Ferro è annunciato al microfono il governatore Roberto Occhiuto.  

Il parterre, tuttavia, non si esaurisce qui. Porteranno le opinioni e i suggerimenti dei territori Angelo BruttoMichele De Simone e Pasquale La Gamba: i coordinatori provinciali di Cosenza, Crotone e Vibo Valentia. Entreranno nel dettaglio dell’attività istituzionale nelle commissioni e alla Cittadella i consiglieri regionali Luciana De Francesco e Antonio Montuoro. Il rendiconto del lavoro svolto a Bruxelles al servizio dell’Italia e della Calabria è stato affidato agli europarlamentari Vincenzo Sofo e Denis Nesci. Infine, largo ai giovani con gli interventi di Peppe Calabrese (coordinatore Regionale di Gioventù Nazionale), Mario Russo (consigliere nazionale degli studenti universitari e capogruppo AU) e Nicola Caruso (esecutivo nazionale di Gioventù Nazionale).

Articoli correlati