venerdì,Giugno 21 2024

Palermo-Cosenza: le probabili formazioni e dove vederla in tv e sul web

Caserta si porta dietro dei dubbi in ogni reparto anche in ottica turnover. Corini col balltotaggio Mancuso-Brunori

Palermo-Cosenza: le probabili formazioni e dove vederla in tv e sul web

Anticipo di campionato per i rossoblù di Fabio Caserta che sono chiamati a non sfigurare ad un impegno sulla carta dei più difficili dell’intera stagione. Palermo-Cosenza di domani sera vedrà sugli spalti almeno 25mila spettatori e in campo una formazione costruita per vincere il campionato e un’altra che deve ritrovare se stessa. I Lupi, infatti, provengono da un pareggio colto al 99′ contro il Sudtirol a margine di due sconfitte consecutive.

Palermo-Cosenza: le scelte di formazione

Fabio Caserta non avrà a disposizione l’infortunato Martino, mentre Sgarbi tornerà a fare coppia con Meroni al centro della difesa. Davanti all’intoccabile portiere Micai completeranno il pacchetto arretrato D’Orazio a sinistra e uno tra Venturi e Rispoli a destra. Difficile che venga riproposto Fontanrosa dall’inizio. C’è da considerare, inoltre, che martedì prossimo si tornerà di nuovo in campo per un turno infrasettimanale, cosa che potrebbe spingere Caserta a distribuire gli sforzi sull’intero collettivo. Dalla sua conferenza prevista per oggi pomeriggio alle 16, si capirà qualcosa in più.

Probabile che si torni al 4-2-3-1, con il tandem Calò-Zuccon a fungere da cerniera. Se il tecnico dovesse invece optare per una mediana a tre si aggiungerebbe ai due uno tra Praszelik e Viviani. Voca ha fatto molto bene sulla linea dei trequartisti e non è escluso che vi venga riportato. Nel pacchetto offensivo chi rischia è Forte. In tal caso riecco Tutino, grande ex, a fungere da terminale. Dopo la rete del pareggio col Sudtirol, Mazzocchi partirà dal 1′, l’altra maglia se la giocano Marras e Canotto.

L’undici di Corini

Eugenio Corini, dal canto suo, per Palermo-Cosenza non potrà fare affidamento su Valente. Sottoposto ad indagini strumentali, hanno evidenziato una lesione miotendinea di primo grado dell’adduttore destro. A protezione di Pigliacelli giostreranno da destra a sinistra Mateju, Lucioni, Ceccaroni e Aurelio. A centrocampo spazio al trio Henderson, Stulac, Segre, mentre in attacco ballottaggio tra Brunori, ancora alla ricerca del gol, e Mancuso. Sulle ali Di Mariano e Di Francesco.

Dove vedere Palermo-Cosenza in tv e sul web in streaming 

Palermo-Cosenza è in programma domani, venerdì 22 settembre, alle 20.30 allo stadio “Barbera” di Palermo.  Si potrà vedere su due diverse piattaforme. Sul satellite c’è da registrare la conferma di Sky (match visibili tramite i canali Sport e Calcio), ma anche su NOW TV.  In streaming c’è ancora Dazn, che già negli ultimi tre anni ha già trasmesso la Serie B.    

Le probabili formazioni

PALERMO (4-3-3): Pigliacelli; Mateju, Lucioni, Ceccaroni, Aurelio; Henderson, Stulac, Segre; Di Mariano, Brunori, Di Francesco. A disp.: Desplanches, Nespola, Lund, Marconi, Nedelcearu, Gomes, Coulibaly, Soleri, Graves, Mancuso, Vasic, Valente. All. Corini
COSENZA (4-2-3-1): Micai; Rispoli, Meroni, Venturi, D’Orazio; Zuccon, Calò; Canotto, Voca, Mazzocchi; Tutino. A disp.: Lai, Marson, La Vardera, Fontanarosa, Florenzi, Viviani, Arioli, Praszelik, Crespi, Zilli, Forte, Marras. All.: Caserta
ARBITRO: Monaldi di Macerata

Articoli correlati