lunedì,Luglio 15 2024

Il cosentino Andrea Fazzolari medaglia d’argento ai mondiali di pesca in apnea

Il 36enne di San Nicola Arcella fa parte della squadra azzurra che ha gareggiato nei giorni scorsi a Laredo in Spagna, ottenendo un successo straordinario

Il cosentino Andrea Fazzolari medaglia d’argento ai mondiali di pesca in apnea

Andrea Fazzolari, ragazzo di San Nicola Arcella, nato il 17 settembre 1987 da padre sannicolese e madre belga, è un pescatore in apnea agonistica. Gareggia per il “Circolo subacqueo Maratea sub Andrea Scoppetta” fa parte della Nazionale italiana. Collabora con la C4 Carbon, un’azienda del settore ed è istruttore di apnea e pesca in apnea. È innamoratissimo della Calabria e del suo mare. Ha tanta forza, coraggio e determinazione per seguire uno sport difficile e complicato. Che è da sempre la sua grande passione.

È di questi giorni l’impresa degli azzurri ai mondiali di Laredo, in Spagna, che è stata veramente straordinaria. Con 23 squadre che vi hanno partecipato, non era affatto facile questo Campionato mondiale maschile di pesca in apnea. Ma la determinazione degli azzurri ha portato la squadra alla seconda posizione nella classifica per nazioni, conquistando ben due medaglie: una d’argento e una di bronzo. Nella squadra, composta da tre partecipanti, anche un talento calabrese, Andrea Fazzolari.

CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO SU LACNEWS24.IT