venerdì,Aprile 12 2024

Calabria, ci sono scuole che non avranno il riscaldamento in inverno. La denuncia

Il "Centro studi Orizzonte Scuola" spiega che i maggiori problemi sono negli istituti del Sud Italia, in particolare in Sicilia, Sardegna e Calabria

Calabria, ci sono scuole che non avranno il riscaldamento in inverno. La denuncia


Sarà una problematica che le Province dovranno affrontare e risolvere per tempo. Ci sono scuole, infatti, che, quest’inverno, non riusciranno a garantire ambienti caldi ai propri alunni, questo perché i riscaldamenti non funzionano. I maggiori problemi sono negli istituti del Sud Italia. Il dato allarmante salta fuori da una indagine realizzata dal “Centro studi Orizzonte Scuola” a partire dai dati del ministero dell’Istruzione e del merito. Le scuole analizzate sono state quasi 56mila tra quelle in cui era presente il dato relativo ad un impianto di riscaldamento. 

«In vista della stagione invernale, l’1,25% ne è priva. Il maggior numero di scuole prive di un riscaldamento si trova nel Sud Italia e nelle Isole: Sicilia in testa con il 5,7%, seguita dalla Sardegna, dalla Calabria e dalla Campania» si legge in una nota stampa. Assenza di riscaldamento anche in altre aree del paese, notoriamente a clima freddo, come la Lombardia e la Valle d’Aosta.

Analizzando il dato provinciale, è Trapani la provincia con il maggior numero di scuole senza riscaldamento con ben 87, seguita da Palermo con 61 scuole, Messina con 52 scuole, Catania con 46 scuole e Cagliari con 44 scuole. Tra le siciliane, Enna (il capoluogo di provincia più alto d’Italia) ha copertura 100%, smarcandosi dunque dal resto delle città dell’isola.

Articoli correlati