sabato,Maggio 18 2024

Cosenza-Lecco: le probabili formazioni e dove vederla in tv e sul web

Caserta in attacco punterà su una batteria di trequartisti puri e su Forte. Foschi si gioca la panchina al Marulla

Cosenza-Lecco: le probabili formazioni e dove vederla in tv e sul web

Cosenza-Lecco è un match che non si gioca da 60 anni. Il 29 dicembre del 1963 finì 0-0 all’ombra della Sila per quella che era una partita di un altro calcio e di un’altra epoca sportiva. Domani pomeriggio, invece, si ritroveranno di fronte due compagini con obiettivi e umori completamente differenti. I padroni di casa navigano nelle zone che contano della classifica, mentre i lombardi annaspano all’ultimo posto e non hanno ancora vinto. I pronostici dei bookmaker sono a senso unico, ma guai a fidarsi della Serie B. Di sicuro, l’allenatore ospite Foschi si gioca la panchina.

Cosenza-Lecco: le scelte di formazione 

Per quel che riguarda il Cosenza, c’è da capire se Martino potrà rientrare tra i convocati. Il terzino ha lavorato tutta la settimana in gruppo: unici assenti La Vardera e Zuccon. Per il resto, davanti a Micai, nel 4-2-3-1 di Caserta, è vivo il ballottaggio tra Cimino e Rispoli, mentre a sinistra non è in dubbio la presenza di D’Orazio. Al centro della difesa Meroni è un punto fermo: con lui uno tra Venturi o Sgarbi. 

A centrocampo certo di una maglia Calò, calciatore a cui Caserta non rinuncia mai. Per l’altro posto, Voca favorito su Viviani e Praszelik. Dietro Forte, che tornerà ad agire da unica punta, sicuri Tutino Marras. Per l’ultimo posto Mazzocchi più di Canotto. La conferenza stampa del tecnico è fissata per questa mattina.

L’undici di Foschi

Come detto, in Lecco-Cosenza il tecnico Luciano Foschi si gioca la panchina. I problemi di formazione ci sono, tanto che Melgrati e Galli si rivedranno soltanto dopo la sosta dovuta agli impegni delle Nazionali. Il portiere si è procurato una lesione al retto femorale della coscia, mentre il centrocampista ha riportato una distorsione al ginocchio. In porta giostrerà l’ex Saracco protetto da Lemmens, Battistini e Caporale. Centrocampo folto con Guglielmotti e Lepore sugli esterni, Degli Innocenti in cabina di regia e il duo IonitaSersanti a fungere da interni. Davanti spazio a Buso e Novakovich.

Dove vedere Cosenza-Lecco in tv e sul web streaming

Cosenza-Lecco è in programma domani, sabato 7 ottobre, alle 14 allo stadio “San Vito-Gigi Marulla” di Cosenza. Si potrà vedere su due diverse piattaforme. Sul satellite c’è da registrare la conferma di Sky (match visibili tramite i canali Sport e Calcio), ma anche su NOW TV.  In streaming c’è ancora Dazn, che già negli ultimi tre anni ha già trasmesso la Serie B.      

Le probabili formazioni

COSENZA (4-2-3-1): Micai; Rispoli, Meroni, Venturi, D’Orazio; Calò, Voca; Marras, Tutino, Mazzocchi; Forte. A disp.: Lai, Marson, Fontanarosa, Sgarbi, Cimino, Martino, Florenzi, Praszelik, Viviani, Arioli, Canotto, Crespi, Zilli. All.: Caserta
LECCO (3-5-2): Saracco; Lemmens, Battistini, Caporale; Guglielmotti, Ionita, Degli Innocenti, Sersanti, Lepore; Novakovich, Buso. A disp.: Bonadeo, Celjak, Donati, Crociata, Tenkorang, Marrone, Agostinelli, Pinzauti, Giudici, Eusepi, Tordini, Di Stefano. All.: Foschi
ARBITRO: Ghersini di Genova

Articoli correlati