domenica,Giugno 23 2024

Cosenza-Feralpisalò: le probabili formazioni e dove vederla in tv e sul web

Caserta va verso l'utilizzo di Florenzi dal primo minuto, mentre Zaffaroni punterà sugli ex La Mantia e Fiordilino

Cosenza-Feralpisalò: le probabili formazioni e dove vederla in tv e sul web

Dopo le due sfide in terra ligure che hanno fruttato appena un punto, il Cosenza è pronto a rilanciarsi dinanzi ai suoi sostenitori. Domani pomeriggio, fischio d’inizio ore 14, i rossoblù ospiteranno la Feralpisalò dell’ex tecnico Zaffaroni, transitato in riva al Crati nel 2021 subito dopo la riammissione del club tra i cadetti. Mesi intensi i suoi, che però culminarono con un esonero. Gli ospiti annaspano all’ultimo posto della classifica e cercano un appiglio per poter alimentare le loro speranze di salvezza in Serie B.

Cosenza-Feralpisalò: le scelte di formazione

Per ciò che riguarda la formazione, Fabio Caserta dovrà sostituire lo squalificato D’Orazio. In ballottaggio ci sono La Vardera e Fontanarosa, mentre dall’altra parte il dubbio è tra Martino e Rispoli. Davanti all’intoccabile Micai sembra essersi saldata abbastanza bene la coppia composta da Meroni e Venturi.

A centrocampo Zuccon partirà dalla panchina, il trainer nella conferenza stampa di stamattina ha detto che non è pronto per giocare dall’inizio e che lo ha visto ancora molle nei contrasti durante la settimana. Allora largo al ritorno di Calò che agirà presumibilmente con Voca perché Praszelik non è stato convocato. Sulla trequarti riecco Florenzi posizionato sull’out mancino. Finalmente il baby prodigio dei rossoblù comparirà nella formazione titolare con Tutino a sostegno di Forte. A destra è vivo il ballottaggio tra Marras e Mazzocchi. Canotto, invece, sarà utile nella ripresa. Out Cimino e Viviani.

L’undici di Zaffaroni

Marco Zaffaroni, dal canto suo, per Cosenza-Feralpisalò non potrà fare affidamento sull’ex Camporese. L’altro, attesissimo ex, Andrea La Mantia, farà coppia con Compagnon in attacco nel 3-5-2. Per il resto, a protezione di Pizzignacco giostreranno Letizia, Ceppitelli e Bacchetti. A centrocampo spazio a Felici e Parigini sulle corsie laterali. Carraro, Favorito su Kourfalidis, giocherà con Balestrero ai lati del regista Fiordilino, altro che in passato indossò la casacca dei Lupi.

Dove vedere Cosenza-Feralpisalò in tv e sul web streaming

Cosenza-Feralpisalò è in programma domani, sabato 4 novembre, alle 14 allo stadio “San Vito- Gigi Marulla” di Cosenza.  Si potrà vedere su due diverse piattaforme.  Sul satellite c’è da registrare la conferma di Sky (match visibili tramite i canali Sport e Calcio), ma anche su NOW TV.  In streaming c’è ancora Dazn, che già negli ultimi tre anni ha già trasmesso la Serie B.

Le probabili formazioni

COSENZA (4-2-3-1): Micai; Rispoli, Meroni, Venturi, Fontanarosa; Calò, Voca; Marras, Tutino, Florenzi; Forte. A disp.: Lai, Marson, Martino, Sgarbi, La Vardera, Canotto, Zuccon, Arioli, Mazzocchi, Crespi, Zilli. All.: Caserta
FERALPISALO’ (3-5-2): Pizzignacco; Letizia, Ceppitelli, Bacchetti; Felici, Carraro, Fiordilino, Balestrero, Parigini; La Mantia, Compagnon. A disp.: Minelli, Volpe, Ferrarini, Bergonzi, Pilati, Martella, Hergheligiu, Zennaro, Kourfalidis, Verzeletti, Gjyla, Pietrelli, Butic, Sau. All.: Zaffaroni
ARBITRO: Gualtieri di Asti

Articoli correlati