giovedì,Giugno 20 2024

Cosenza, da Bach ai Beatles. Il 26 concerto alla Provincia dell’Orchestra Polimnia

La storia della musica sarà magistralmente raccontata passando con ironia dai classici al pop. Non mancheranno curiosità e aneddoti sui più grandi artisti di tutti i tempi

Cosenza, da Bach ai Beatles. Il 26 concerto alla Provincia dell’Orchestra Polimnia

Ed è ancora musica con l’Associazione Polimnia. Il 26 novembre alle 18.30 nella Sala degli Specchi del Palazzo della Provincia di Cosenza concerto dell’Orchestra Giovanile Polimnia: da Bach ai Beatles. Una orchestra nata recentemente grazie all’impegno e alla volontà di Gina Pastore che da buon presidente dell’associazione ricorda che «tanti ancora sono i progetti che abbiamo in cantiere per i giovani musicisti dell’OGP. Sono tutti progetti che contribuiranno fortemente alla formazione e alla crescita della stessa orchestra e, ne sono certa, accresceranno il loro impegno e il loro entusiasmo. Non finirò mai di dire che l’Orchestra Giovanile Polimnia è un grande orgoglio non solo per la nostra associazione, ma per l’intera città di Cosenza».  E sarà molto interessante come i giovani musicisti dell’orchestra si destreggeranno in questo viaggio sonoro di circa 300 anni con la musica classica che incontra quella leggera. Il primo esperimento è riuscito con successo.

Al Teatro Rendano, infatti, nei mesi scorsi, è stato molto apprezzato l’approccio avuto dai giovani musicisti con il repertorio della eclettica Mina. Il concerto del 26 novembre invece si snoderà con un itinerario che parte da Bach, Mozart, Verdi, passa per Ennio Morricone e arriva ai Beatles. La storia della musica magistralmente raccontata dall’orchestra, passando con ironia dai classici al pop. Non mancheranno curiosità e aneddoti sui più grandi musicisti di tutti i tempi. Ed è ancora  Luigia Pastore a spiegare e specificare che “sarà una serata originale per il pubblico anche perché nelle nostre serate oltre alla musica c’è il racconto storico di come è nata quella musica. E le attività della nostra associazione con gli appuntamenti de “La musica in salotto”, le conversazioni concerto, le visite ai luoghi storici e artistici del territorio continueranno nelle settimane successiva a questo concerto molto atteso e sentito dai nostri giovani musicisti. L’orchestrazione e la direzione d’orchestra sono a cura di Mattia Salemme”. I concerti e gli eventi dell’Associazione Polimnia vanno in scena con il cofinanziamento della Regione Calabria e il patrocinio della Provincia di Cosenza.