sabato,Aprile 13 2024

Il viaggio dei tifosi rossoblù verso il Ceravolo: “pasta china” e “purpette”

Rappresenteranno, dopo 33 anni dall’ultimo incrocio in Serie B, un’intera provincia in una gara che vale molto di più di una normale partita di calcio

Il viaggio dei tifosi rossoblù verso il Ceravolo: “pasta china” e “purpette”

È il giorno del Derby di Calabria! Le ultime due settimane dall’ultima sfida di campionato sono passate lanciando un countdown arrivato ormai a dettare le ore al fischio iniziale delle 16.15 al Ceravolo. Saranno 750 i tifosi rossoblù nel settore ospiti Mammì dello stadio del capoluogo, con i biglietti polverizzati in poche ore, dopo la scelta dell’Osservatorio di limitarne il numero. Solo un terzo del settore a disposizione con la “febbre” da derby che di certo avrebbe di fatto “bruciato” anche tutti i 2100 tagliandi.

Rappresenteranno, dopo 33 anni dall’ultimo incrocio in Serie B, un’intera provincia in una gara che vale molto di più di una normale partita di calcio: è il derby. Sui social in molti hanno raccontato le ultime ore di attesa e tensione con video e foto della nottata appena trascorsa. Pullman, mini-van, auto private il lungo serpentone è partito alla volta della Città dei Tre Colli. “Pastachina”, “purpette”, vino e tanto colore (e amore) accompagneranno i tifosi rossoblù.

Ma la sfida del Ceravolo calamiterà l’attenzione di tutti, anche di quelli che hanno deciso (per scelta) di non esserci al Ceravolo perché contrari all’Articolo 9 e alla Tessera del Tifoso. È il caso degli Anni80 e degli altri gruppi della Curva Nord Massimiliano Catena. Dà sempre schierati “contro” la tessera vivranno il derby alla loro maniera. Aggregazione, socialità e orgoglio per i colori rossoblù in un pranzo “comunitario” che si svolgerà in un locale poco fuori la Città di Bernardino Telesio prima del fischio d’inizio.

Poi calerà il silenzio con l’attesa spasmodica che legherà i supporters cosentini presenti al Ceravolo, a tutti quelli in giro per il mondo, in un grande unico cuore rossoblù per tutti i 90’… e oltre.