martedì,Marzo 5 2024

Benvenuta Aurora, primogenita della caporedattrice di LaC Manuela Serra

L'editore Maduli: «Questa bimba porta nel suo dna la forza, l’onestà ed i valori di una donna che accompagna il lavoro di questa testata fin dalla sua nascita»

Benvenuta Aurora, primogenita della caporedattrice di LaC Manuela Serra

Festa grande in casa LaC. L’arrivo di dicembre ha portato con sé un’immensa gioia. Oggi, alle 13.30, è nata la piccola Aurora per la gioia di mamma Manuela e papà Giuseppe. Ma a gioire con loro è tutto il corpo redazionale, giornalistico e dipendente nel suo complesso del gruppo Diemmecom-Pubbliemme.

La piccola Aurora è infatti la primogenita della nostra caporedattrice centrale Manuela Serra e di Giuseppe Monticelli. Un fagottino di amore e purezza, la cui venuta al mondo, dopo una trepidante attesa, riempie il cuore di infinita dolcezza. Con lei, in questa giornata ricchissima di emozioni, sono “nati” anche una mamma e un papà.  Con questa nascita che porta gioia in tutti i dipendenti dell’azienda, la grande famiglia di LaC si amplia e guarda con rinnovato entusiasmo e fiducia al futuro. A Manuela e a suo marito, nonché ai familiari tutti, le felicitazioni della direzione responsabile e dei colleghi tutti che si stringono in un abbraccio forte, insieme all’editore Domenico Maduli e alla direttrice generale Maria Grazia Falduto.

«Do il benvenuto alla nostra piccola Aurora – dichiara l’editore Maduli – una bimba che porta nel suo dna la forza, l’onestà ed i valori di una mamma che accompagna il lavoro di questa testata fin dalla sua nascita. Manuela è una delle persone più care della mia stagione a LaC: eravamo in quattro quando iniziammo l’avventura del digitale e lei era tra questi. Oggi siamo in tanti e lei è ancora fra noi in un ruolo sempre più complesso. Ha lavorato, seppur da remoto, sino all’ultimo giorno assistendo i colleghi e con Aurora in arrivo. Le auguriamo, in un secolo pieno di incognite, lunga vita e che apprenda appieno i valori che la sua mamma e il suo papà hanno portato avanti fino a oggi. Benvenuta».

Articoli correlati