domenica,Maggio 19 2024

Nella Provincia di Cosenza si vive male. E’ 102esima su 107 in Italia

E' quanto emerge dall’indagine del Sole 24 Ore sulla qualità della vita. Catanzaro la migliore delle calabresi, ma è solo 91esima

Nella Provincia di Cosenza si vive male. E’ 102esima su 107 in Italia

La provincia in cui si vive meglio in Italia? È Udine secondo l’indagine del Sole 24 Ore sulla qualità della vita. I primi posti della classifica, in questa 34esima edizione, vanno tutti al Nord. Maglia nera invece al Sud, con Foggia che occupa il gradino più basso, il 107esimo. Ma se la Puglia piange, la Calabria non ride certo e la provincia di Cosenza men che meno.

Bisogna risalire di appena 4 posizioni per trovare infatti la provincia di Crotone, 103esima. E solo un passo avanti si trova Cosenza. Da 102 a 101, dove troviamo Reggio Calabria. Staccano il gruppo, ma di poco, Vibo Valentia (96esima) e Catanzaro (91esima). Il Mezzogiorno si piazza in blocco nella seconda metà della graduatoria, con l’unica eccezione di Cagliari che arriva 23esima.  

Gli indicatori

Sono 90 in tutto gli indicatori utilizzati per stilare la classifica, suddivisi in sei categorie che danno vita a sei classifiche parziali. E qua e là, nonostante la brutta performance generale, spunta anche qualche eccellenza made in Calabria. Come quella di Vibo, che afferma il suo primato nelle imprese con titolari under 35.

Articoli correlati