martedì,Luglio 23 2024

Cittadella-Cosenza: le probabili formazioni e dove vederla in tv e sul web

Caserta ha dubbi legati al modulo e dalla cintola in su, mentre Gorini non rinuncerà al suo rodato 4-3-1-2 con l'ex Pandolfi terminale offensivo

Cittadella-Cosenza: le probabili formazioni e dove vederla in tv e sul web

I rossoblù hanno sostenuto questa mattina l’allenamento di rifinitura prima di volare verso il Veneto. Domani pomeriggio al Tombolato in Cittadella-Cosenza sono chiamati ad un riscatto e ad una prova d’orgoglio che chiuda il capitolo riguardante la doppia sconfitta. Le tossine del derby di Catanzaro sono diventate scorie radioattive in casa con la Ternana. L’obiettivo fondamentale è smaltirle nell’immediato. Non mancherà il supporto dei fan calabresi: saranno almeno 400 quelli assiepati nel settore ospiti.

Cittadella-Cosenza: le scelte di formazione

Caserta ha tenuto la sua conferenza stampa questa mattina e come di consueto ha dato poche informazioni. Certe le assenze di Viviani e Canotto infortunati e di Calò squalificato. Davanti a Micai, in una difesa a quattro, a destra toccherà a Martino (più che a Rispoli) e a sinistra rientrerà dal 1′ D’Orazio. Al centro della retroguardia Meroni farà coppia con Venturi che ha scontato la sanzione comminatagli dal Giudice Sportivo.

A centrocampo il punto di domanda maggiore riguarda il modulo. Con il 4-2-3-1, al fianco di Praszelik, il ballottaggio sarebbe tra Voca e Zuccon. Con il 4-3-3, invece, ambirebbe ad una maglia anche Florenzi che così agirebbe da mezzala. In attacco nel primo caso Marras e Mazzocchi sgropperebbero sulle corsie laterali con Tutino a sostegno di Forte. Entrambi sono alla ricerca del gol perduto, in particolare il primo anche di un modo per spezzare il sortilegio che lo perseguita: 7 i legni già colpiti. Se Caserta dovesse optare invece per il tridente, toccherebbe ad uno solo dei due.

L’undici di Gorini

Borini, dal canto suo, per Cittadella-Cosenza riabbraccia Carissoni dopo il turno di stop. completerà la difesa a protezione di Kastrati insieme a Salvi, Pavan e Negro. Angeli ha smaltito l’attacco influenzale e Pittarello potrebbe spuntarla per un posto in attacco di fianco all’ex Pandolfi con Cassano ad inventare alle loro spalle. In mediana, infine, Vita, Branca e Amatucci non dovrebbero essere in discussione.

Dove vedere Cittadella-Cosenza in tv e sul web streaming

Cittadella-Cosenza è in programma domani, sabato 9 dicembre, alle 14 allo stadio “Tombolato” di Cittadella. Si potrà vedere su due diverse piattaforme.  Sul satellite c’è da registrare la conferma di Sky (match visibili tramite i canali Sport e Calcio), ma anche su NOW TV.   In streaming c’è ancora Dazn, che già negli ultimi tre anni ha già trasmesso la Serie B.  

Le probabili formazioni

CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati; Salvi, Pavan, Negro, Carissoni; Vita, Branca, Amatucci; Cassano; Pittarello, Pandolfi. A disp.: Maniero, Frare, Rizza, Cecchetto, Angeli, Giraudo, Danzi, Tessiore, Carriero, Kornvig, Maistrello, Mastrantonio, Magrassi, Baldini. All.: Gorini
COSENZA (4-2-3-1): Micai; Martino, Meroni, Venturi, D’Orazio; Voca, Praszelik; Marras, Tutino, Mazzocchi; Forte. A disp.: Lai, Marson, Rispoli, Cimino, Sgarbi, Fontanarosa, La Vardera, Zuccon, Florenzi, Arioli, Crespi, Zilli. All.: Caserta
ARBITRO: Bonacina di Bergamo

Articoli correlati