martedì,Marzo 5 2024

Controlli e perquisizioni a tappeto a Cosenza e dintorni. Per Natale sicurezza rafforzata

I controlli sono stati effettuati nelle zone più frequentate della città e nei Comuni di Cassano allo Ionio, Scalea e Corigliano Rossano

Controlli e perquisizioni a tappeto a Cosenza e dintorni. Per Natale sicurezza rafforzata

Anche in questa settimana sono state effettuate mirate azioni di controllo del territorio con l’Operazione denominata “Alto Impatto” nell’intera Provincia di Cosenza. I controlli sono stati effettuati nelle zone più frequentate della città di Cosenza (località Serraspiga, Via Popilia, Piazza Autolinee e zone limitrofe), nei Comuni di Cassano allo Ionio, Scalea e Corigliano Rossano, dove si sono registrati episodi delittuosi.

Nell’area urbana di Cosenza, sono stati effettuati controlli e perquisizioni, personali e domiciliari, a seguito dei quali sono state elevate sanzioni a norma dell’art. 75 D.P.R. 309/90. Inoltre, sono stati effettuati controlli ad esercizi commerciali a seguito dei quali è stato denunciato in stato di libertà un commerciante per non aver  ottemperato alle disposizionidell’art. 29 D.Lgs. 81/2008, nonché sono state elevate sanzioni amministrative, per un importo complessivo di  8.600 euro, a seguito del rilevamento della presenza di lavoratori “in nero”, con relativa sospensione dell’attività commerciale. 

Nel Comune di Scalea si è proceduto a numerosi e mirati controlli nei confronti di persone con pregiudizi penali e, altresì, controlli di veicoli per cui sono state elevate sanzioni amministrative e sospensioni della patente di guida.  

I servizi disposti hanno complessivamente consentito di conseguire i seguenti risultati:

  • 526 persone identificate; 
  • 298 veicoli controllati; 
  • 4 esercizi pubblici e/o aperti al pubblico controllati; 
  • 32 posti di controllo; 
  • 4 contestate violazioni al Codice della Strada; 
  • 2 veicoli sospesi dalla circolazione;
  • 1 soggetto deferito all’A.G.; 
  • Mirate verifiche sono state indirizzate anche alle persone sottoposte alla misura degli obblighi di legge.

Continueranno anche nei prossimi giorni i controlli in ambito provinciale da parte delle Forze di Polizia anche in considerazione dell’imminente arrivo delle festività natalizie.

Articoli correlati